Antenne Tosap, Carlisi: "Niente di certo dal Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Dopo aver più volte portato il tema in Consiglio comunale nella seduta del 19 gennaio, la vicesindaco ha risposto di non avere un censimento di antenne presenti sul territorio”. Lo ha reso noto il consigliere comunale del M5S, Marcella Carlisi, in merito alle antenne della Tosap presenti sul territorio comunale.

"Alcuni cittadini - prosegue Carlisi - si lamentano per la presenza di antenne e il Comune ha pagato per il danno derivante da ansia, stress, frustrazione e abbattimento psicologico di una famiglia a causa delle antenne. Ora l’ammissione degli uffici: queste antenne sono collocate su proprietà comunale praticamente gratis. Da anni. Speriamo che, grazie alla nostra segnalazione, adesso si possa far pagare chi utilizza postazioni su suolo comunale e recuperare parte di quanto non riscosso in questi anni".

"L’amministrazione, - aggiunge il consigliere - tramite gli assessori Virone e Fontana ha assicurato che, seppur lentamente, si sta procedendo al censimento per arrivare ad un piano e ad un regolamento per il posizionamento delle antenne che garantisca la salute dei cittadini di Agrigento".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento