Bordate alla politica da Andrea Camilleri, lo scrittore: "State lontani da Renzi e dai grillini"

L'esponente letterario parla durante un incontro con i giovani studenti del liceo "Empedocle", dibattito che si inserisce nel tabellone eventi del festival della Strada degli scrittori

Andrea Camilleri

Sta facendo discutere il discorso fatto da Andrea Camilleri ai giovani del liceo “Empedocle”. Lo scrittore in un video  di politica e tanto altro. "Ho sempre ritenuto che votare fosse un dovere oltre che un diritto, ma all’ultime elezioni romane io non sono andato a votare. Sono andato a votare per il referendum. Anche se per andarci mi sono dovuto sottoporre a tre visite mediche per accertare la mia cecità e potere andare in cabina elettorale accompagnato”. Camilleri parla quasi a cuore aperto: “Anch’io mi sento responsabile. Ho vissuto l’entusiasmo del 1945, del 1947 per rifare l’Italia. E poi? Poi io consegno a mia pronipote e a voi un futuro incerto. Questo è un fallimento che mi porto nella tomba”. 

Camilleri si concede dando dei consigli ai giovani studenti del liceo Empedocle, istituto dove lo stesso scrittore si diplomò. “Renzi ed i cinque stelle sono già ‘cadaveri’, voi teneteli lontani dalla vostra storia e dal vostro avvenire”.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento