Ambulante bengalese investito da auto in corsa: vittima di una rapina?

L'immigrato avrebbe rincorso il ladro e si sarebbe aggrappato alla macchina su cui questo tentava la fuga. Il mezzo l'ha trascinato lungo la strada per un centinaio di metri

Via Principe di Napoli

Iniziano ad emergere i primi dettagli e le prime ricostruzioni della dinamica dell'incidente che ha ferito gravemente un commerciante ambulante bengalese nei giorni scorsi a Licata. Il quotidiano La Sicilia in edicola oggi, infatti, sostiene che l'uomo - oggi ricoverato a Caltanissetta in gravi condizioni - avrebbe reagito ad una rapina e sarebbe stato proprio il ladro a falciarlo a bordo della propria auto.

Travolto da un'auto: bengalese lotta tra la vita e la morte

I fatti si sono svolti in via Principe di Napoli. Secondo il quotidiano catanese un uomo, ad oggi non ancora individuato, avrebbe derubato il bengalese dell'incasso della propria giornata di lavoro e avrebbe tentato la fuga. L'immigrato lo avrebbe rincorso e si sarebbe aggrappato alla macchina su cui il rapinatore stava tentando la fuga. Questi, senza alcuno scrupolo, avrebbe comunque messo in moto, trascinando con sé per un centinaio di metri l'ambulante.

Il fatto ha scosso profondamente la comunità licatese, solidarietà hanno espresso già ieri il sindaco e l'Amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Trova cellulare e lo consegna al Comune, finisce a processo per ricettazione: assolto

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Grande Fratello, l'empedoclina Clizia Incorvaia: "Il bacio tra me e Scamarcio? C'è stato"

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento