Alloggi popolari a Ribera, entro settembre 2020 nuove case per tutti

Sono sessanta, in tutto, le abitazioni da ricostruire. Mancava l'ultimo ok, quello del Genio civile. Adesso, via ai lavori

Sono stati avviati i lavori per la ricostruzione di 60 alloggi popolari in via Fani a Ribera. Secondo quanto fatto sapere dal Giornale di Sicilia, dopo dei sopralluoghi è arrivato il bene stare da parte del Genio civile.

Entro un anno le famiglie avranno delle case sicure. Dopo la fase di demolizioni è atteso il grande via per la ricostruzione di sessanta alloggi popolari che avranno la stessa grandezza dei precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La data di riferimento sarà il  settembre del 2020. Mese nella quale le famiglie vogliono tornare ad abitare lì, ma sopra la loro testa vorranno delle abitazioni sicure.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento