"Abbuffata" di alcol per due studenti: finiscono al pronto soccorso

Uno ha rischiato il coma etilico, l'altro è stato male. I medici sono riusciti ad evitare il peggio

(foto ARCHIVIO)

Uno è svenuto, l’altro s’è sentito male. Sono due i ragazzini, dei minorenni, che sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dopo una “abbuffata” di alcool. Hanno rischiato grosso: uno era quasi in coma etilico. I medici sono, per fortuna, riusciti a dare loro una importante mano d’aiuto, evitando il peggio.

I due studenti, invitati in una festa privata, avrebbero bevuto alcolici per tutta o quasi la serata, poi, appunto, si sono sentiti male e sono finiti in ospedale. Un episodio che non è nuovo – anche se i precedenti non sono, per fortuna, particolarmente recenti - alle cronache dell’Agrigentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento