L'Akragas è stata ufficialmente ripescata nel campionato di Eccellenza

Giovanni Castronovo esulta: "Per festeggiare l’avvenuto ripescaggio spero nelle prossime ore di poter regalare ai tifosi un top player di grande livello"

L’Akragas è ufficialmente ripescata nel campionato di Eccellenza.  A deliberarlo è stata la Lega Nazionale Dilettanti della Sicilia al termine della riunione del consiglio federale di stamattina nella sede di Palermo. La società del presidente Giovanni Castronovo ottiene il salto di categoria in qualità di formazione finalista dei play off del campionato di Promozione della passata stagione. La squadra allenata da mister Corrado Mutolo è stata inserita nel Girone A dove troverà tutte le formazioni trapanesi, palermitane, nissene e le altre agrigentine. Sono sedici le componenti di ogni raggruppamento.

"Come promesso alla città ed ai tifosi siamo ufficialmente in Eccellenza. Smentiamo in questo modo le voci di gente che in questo periodo ha tentato di dissuadere alcuni calciatori dal vestire la maglia biancazzurra, raccontando che mai saremmo stati ripescati - queste le parole di Giovanni Castronovo. Adesso sulle ali dell’entusiasmo tenteremo l’impresa di vincerne un altro sul campo, riportando in tale modo l’Akragas in quelle categorie che le competono. Speriamo che la gente dimostri di supportare il nostro progetto ed apprezzi i nostri sforzi sottoscrivendo l’abbonamento, la cui campagna avrà inizio a breve. Per festeggiare l’avvenuto ripescaggio spero nelle prossime ore di poter regalare ai tifosi un top player di grande livello."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento