"Esplode fuochi di artificio allo stadio", daspo per tifoso dell'Akragas

Provvedimento della Questura per un sostenitore dell'Olimpica che avrebbe acceso il materiale pirotecnico davanti alla curva

Il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha firmato un Daspo, per la durata di due anni, nei confronti di un tifoso dell'Olimpica Akragas che avrebbe esploso "una batteria di fuochi pirotecnici da cento colpi" davanti alla curva sud dello stadio Esseneto.

L'episodio è avvenuto durante il primo tempo della gara di domenica scorsa fra la formazione agrigentina e il Casteltermini. Il destinatario del provvedimento è L.C.A. di 26 anni

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento