Frana di via Favignana, approvato progetto da 4 milioni di euro

All'interno della stessa linea di finanziamento è stato invece bocciato un intervento per l'area dietro le palazzine Crea

via Favignana

Fondi contro il dissesto idrogeologico, il Comune di Agrigento ottiene il finanziamento del progetto di eliminazione della frana di via Favignana a Villaseta per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro. Questo consentirà, una volta che le somme saranno erogate, di intervenire sullo smottamento che mette oggi a rischio due palazzine di edilizia popolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Firetto sollecita la Regione: "Bisogna fare presto"

Il Municipio, però, si è visto bocciare come "irricevibile" un altro progetto per un valore di oltre 1 milione e ottocentomila euro. Stiamo parlando della messa in sicurezza del versante nord-est delle palazzine Crea, e per la precisione quell’ampia striscia di terreno sotto via Picone che anni fa franò devastando uno dei palazzi ma non ferendo, fortunatamente, nessuno. Il progetto, stando agli atti, è stato respinto per “assenza per il progetto approvato dall'Ente richiedente dei prescritti pareri e nulla osta previsti dalla normativa".

"L'area non è più pericolosa", tornano a casa le famiglie sgomberate

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento