Frana di via Favignana, approvato progetto da 4 milioni di euro

All'interno della stessa linea di finanziamento è stato invece bocciato un intervento per l'area dietro le palazzine Crea

via Favignana

Fondi contro il dissesto idrogeologico, il Comune di Agrigento ottiene il finanziamento del progetto di eliminazione della frana di via Favignana a Villaseta per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro. Questo consentirà, una volta che le somme saranno erogate, di intervenire sullo smottamento che mette oggi a rischio due palazzine di edilizia popolare.

Firetto sollecita la Regione: "Bisogna fare presto"

Il Municipio, però, si è visto bocciare come "irricevibile" un altro progetto per un valore di oltre 1 milione e ottocentomila euro. Stiamo parlando della messa in sicurezza del versante nord-est delle palazzine Crea, e per la precisione quell’ampia striscia di terreno sotto via Picone che anni fa franò devastando uno dei palazzi ma non ferendo, fortunatamente, nessuno. Il progetto, stando agli atti, è stato respinto per “assenza per il progetto approvato dall'Ente richiedente dei prescritti pareri e nulla osta previsti dalla normativa".

"L'area non è più pericolosa", tornano a casa le famiglie sgomberate

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento