Ubriaco scappa all'Alt della polizia e rischia di innescare incidenti: bloccato e denunciato

Il ventiquattrenne, già finito nei guai in passato per guida sotto l’influenza dell’alcool, è stato nuovamente denunciato per la stessa ipotesi di reato e per resistenza a pubblico ufficiale

Non si ferma all'Alt della polizia - imposto in piazza Stazione - e, al volante di un'autovettura di grossa cilindrata, accelera e scappa, cambiando anche direzione di marcia. I poliziotti dell'Upgsp della Questura hanno subito avviato l'inseguimento e diramato l'allarme alla sala operativa. Quell'automobilista, nonostante i lampeggianti e le sirene accese che lo inseguivano, non ha voluto saperne di fermarsi, ma anzi ha provato - guidando in maniera spericolata - a far perdere le proprie tracce. Di fatto - era da poco passata l'una della notte - ad alta velocità ed effettuando manovre azzardate di sorpasso, quel pericolo ha attraversato il centro abitato della città dei Templi: via Empedocle e via Garibaldi. 

Nella folle corsa, nell’approcciare una curva, l'automobilista è andato a sbattere contro il guard-rail. Nonostante la macchina sia rimasta pesantemente danneggiata, colui che era alla guida ha proseguito la marcia che è stata fermata quando è stato intercettato, nei pressi del viadotto Morandi, da un'altra pattuglia che gli ha sbarrato la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente del veicolo, S. L. ennese di 24 anni, è risultato essere in palese stato di alterazione psicofisica - hanno ricostruito dalla Questura - . Sottoposto all’alcol test è risultava essere positivo. Sia il 24enne che la persona che era in macchina con lui sono stati sottoposti a perquisizione che ha, però, dato negativo. Il giovane - che era già finito nei guai per guida in stato d'ebbrezza - è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento nuovamente per la stessa ipotesi di reato e per resistenza a pubblico ufficiale. E' stato anche sanzionato amministrativamente e la macchina è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento