"In macchina con più di un etto di cocaina", arrestato pizzaiolo

Marco Caruana, 40 anni, è stato sorpreso dai carabinieri durante un posto di blocco ed è saltata fuori la droga

I carabinieri, nell’ambito di una serie di controlli per contrastare lo spaccio di stupefacenti nel centro di Agrigento, hanno arrestato un quarantenne agrigentino, Marco Caruana, 40 anni, titolare di una pizzeria da asporto, durante un posto di blocco.

I militari lo hanno fermato alla guida della sua autovettura. Nel bagagliaio hanno trovato più di un etto di cocaina nonché sostanze da taglio ed un bilancino di precisione, oltre al materiale necessario al confezionamento della droga.

Questa mattina, assistito dal suo difensore, l'avvocato Salvatore Pennica, si è presentato davanti al gip Francesco Provenzano per l'interrogatorio di convalida dell'arresto e si è avvalso della facoltà di non rispondere. 

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento