Il semaforo di via Crispi diventa virale, file infinite e la satira che impazza

Non solo goliardia ma anche automobilisti arrabbiati per un'attesa che a volte è estenuante

Il semaforo della via Crispi è diventato virale. Lunghe file, traffico spesso – nelle zone clou di giornata – in tilt e situazione che a volte diventa insostenibile. Il semaforo della via Crispi è anche diventato motivo di goliardia. Sui social la satira impazza ogni giorno di più.

“Pasquetta dove? Al semaforo della via Crispi”. Satira Agrigentina “ricama” facile su una situazione che a tratti ha anche del paradossale. Un video, che in poco tempo ha raggiunto migliaia di visualizzazioni, è diventato il leitmotiv per molti agrigentini. Non è solo satira, sono migliaia gli automobilisti agrigentini, che si imbufaliscono per una lunga attesa. Spesso, a loro dire, estenuante.  Il semaforo di Via Crispi è diventato, oramai, quasi famoso per una situazione che oggi più che mai è diventata virale sui social.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • Specchio, specchio delle mie brame

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento