Il semaforo di via Crispi diventa virale, file infinite e la satira che impazza

Non solo goliardia ma anche automobilisti arrabbiati per un'attesa che a volte è estenuante

Il semaforo della via Crispi è diventato virale. Lunghe file, traffico spesso – nelle zone clou di giornata – in tilt e situazione che a volte diventa insostenibile. Il semaforo della via Crispi è anche diventato motivo di goliardia. Sui social la satira impazza ogni giorno di più.

“Pasquetta dove? Al semaforo della via Crispi”. Satira Agrigentina “ricama” facile su una situazione che a tratti ha anche del paradossale. Un video, che in poco tempo ha raggiunto migliaia di visualizzazioni, è diventato il leitmotiv per molti agrigentini. Non è solo satira, sono migliaia gli automobilisti agrigentini, che si imbufaliscono per una lunga attesa. Spesso, a loro dire, estenuante.  Il semaforo di Via Crispi è diventato, oramai, quasi famoso per una situazione che oggi più che mai è diventata virale sui social.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come pulire il box doccia

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il miele e le sue proprietà e benefici per la salute

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento