Il semaforo di via Crispi diventa virale, file infinite e la satira che impazza

Non solo goliardia ma anche automobilisti arrabbiati per un'attesa che a volte è estenuante

Il semaforo della via Crispi è diventato virale. Lunghe file, traffico spesso – nelle zone clou di giornata – in tilt e situazione che a volte diventa insostenibile. Il semaforo della via Crispi è anche diventato motivo di goliardia. Sui social la satira impazza ogni giorno di più.

“Pasquetta dove? Al semaforo della via Crispi”. Satira Agrigentina “ricama” facile su una situazione che a tratti ha anche del paradossale. Un video, che in poco tempo ha raggiunto migliaia di visualizzazioni, è diventato il leitmotiv per molti agrigentini. Non è solo satira, sono migliaia gli automobilisti agrigentini, che si imbufaliscono per una lunga attesa. Spesso, a loro dire, estenuante.  Il semaforo di Via Crispi è diventato, oramai, quasi famoso per una situazione che oggi più che mai è diventata virale sui social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento