Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

A rivolgersi ai carabinieri è stato il genitore della tredicenne che ha riportato escoriazioni alla guancia

(foto ARCHIVIO)

Picchiata, per futili motivi, da una coetanea. Una tredicenne è rimasta leggermente ferita e il papà ha formalizzato denuncia alla stazione dei carabinieri. E’ accaduto tutto nel piazzale del centro commerciale “Città dei Templi” di Villaseta. Forse per un alterco, ma comunque per futili motivi, la ragazzina sarebbe stata aggredita e picchiata da una coetanea.

L’adolescente è stata portata dal medico che gli ha refertato escoriazioni sulla guancia sinistra, giudicate guaribili in circa 4 giorni. Il genitore della minorenne, inevitabilmente adirato, s’è presentato alla stazione dei carabinieri dove, portando il referto dei sanitari, ha formalizzato una denuncia. I militari dell’Arma, seppur comprendendo che si tratta di futili motivi, hanno raccolto la segnalazione del genitore. Verranno sentite le parti, nel tentativo verosimilmente di ricostruire l’accaduto e nel tentativo, per i carabinieri, di rimettere pace. Si tratta, del resto, di minorenni non imputabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento