"Gestiva abusivamente delle scommesse online", denunciato titolare di bar

Controlli mirati da parte dei carabinieri: l'uomo ha consentito l'esercizio dell'attività di gioco senza concessione e licenza di polizia

(foto ARCHIVIO)

"Gestiva abusivamente delle scommesse on line, tramite un bookmaker straniero, in assenza di concessione e di licenza di polizia". E' per esercizio abusivo dell'attività di gioco che il gestore di un locale del Villaggio Mosè è stato denunciato dai carabinieri, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

I militari dell’Arma della compagnia della città dei Templi – e non è la prima volta che accade – hanno effettuato un controllo mirato e sono riusciti, secondo quanto è stato reso noto ufficialmente ieri, a trovare dei pc con i quali si facevano delle scommesse on line. Questa serie di controlli erano stati avviati, su disposizione del comando provinciale dei carabinieri, già lo scorso anno.

Ed è proprio in questo contesto – sempre per la prevenzione e la repressione di eventuali irregolarità – che i carabinieri hanno effettuato il controllo anche al Villaggio Mosè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento