Rette dell'asilo nido non pagate, ingiunzione di pagamento per i morosi

Quattro le famiglie che vedranno notificarsi, dal messo comunale, il provvedimento per quanto dovuto per l’anno scolastico 2018/2019

La crisi, si sa, complica la vita. E c’è anche chi non riesce più a permettersi di pagare le rette di frequenza, dei propri figli, agli asili nido comunali. Sei le famiglie morose che erano state diffidate dal Comune.

Soltanto due sono riuscite a mettersi in regola, mentre per le altre 4 – che non hanno pagato con cadenza mensile, semi-annuale o annuale – che non hanno risposto alla diffida, negli ultimi giorni si è arrivati all’ingiunzione di pagamento. Ingiunzione – che verrà notificata tramite il messo comunale - per le rette di frequenza dovute per l’anno scolastico 2018/2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Pizzo sullo stipendio, dipendente in aula: "Restituivamo i soldi per non essere licenziate"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento