Randagio taglia la strada ad un motociclista e provoca l'incidente: chiesti quasi 50 mila euro

L'uomo ha citato il Comune per essere risarcito: riportò fratture al malleolo sinistro, alla clavicola sinistra e all'arco medio di IV, V, VI e VII costa sinistra

(foto ARCHIVIO)

Grosso randagio taglia la strada ad un motociclista. L'uomo prima sbatte contro l'animale e poi cade, pesantemente, sul selciato. Era il 25 agosto del 2017 quando, lungo la strada provinciale 1: la Agrigento-Porto Empedocle, si verificava l'incidente. E il motociclista riportava fratture al malleolo sinistro, alla clavicola sinistra e all'arco medio di IV, V, VI e VII costa sinistra. Adesso, il centauro ha citato - davanti al tribunale di Agrigento - il Comune. Chiede un risarcimento del danno non patrimoniale quantificato in 48.892 euro, oltre agli interessi legali a decorrere dalla data dell'incidente. L'udienza si terrà il 6 maggio. 

Il Comune di Agrigento, il sindaco Lillo Firetto in particolare, ha firmato l'autorizzazione alla costituzione in giudizio dell'ente per chiedere il rigetto della domanda di risarcimento ed ha conferito l'incarico, per la difesa e la rappresentanza del Municipio, all'avvocato Agata Vecchio, funzionario specialista del primo settore. Per il Comune, l'istanza del motociclista che rimase ferito "è infondata in fatto e in diritto". 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento