Allacciare la cintura di sicurezza? Abitudine sconosciuta: "strage" di multe nel week end

Scovate anche quattro macchine non revisionate da tempo, due automobilisti ubriachi e un cronotachigrafo di un mezzo pesante manomesso

(foto ARCHIVIO)

Allacciare la cintura di sicurezza? Abitudine sconosciuta, almeno per la maggior parte degli automobilisti agrigentini. I poliziotti della Stradale di Agrigento, coordinati dal vice questore Andrea Morreale, durante il fine settimana hanno elevato ben 41 sanzioni proprio per il mancato utilizzo della cintura di sicurezza. Complessivamente sono stati 205 i punti sulle patenti di guida che si sono polverizzati. 

Ma nel corso del week end, gli agenti della Stradale hanno anche cercato di prevenire - come sempre del resto - le cosiddette "stragi del sabato sera". Uno il denunciato e uno il sanzionato, in questo fine settimana. E' stato deferito alla Procura della Repubblica, per l'ipotesi i reato di guida in stato d'ebbrezza, S. F. L., 40 anni di Agrigento, che è stato trovato con un valore di 1,08 g/l.. Sanzionato amministrativamente, invece, il conducente di un'autovettura, residente a Caltanissetta, che è stato trovato con un valore di 0,75 g/l.. 

Lungo la statale 115, i poliziotti hanno controllato un mezzo pesante e hanno scoperto che il cronotachigrafo - apparecchio che serve per accertare i tempi di guida e di riposo dei conducenti, nonché la velocità del mezzo, - era stato alterato con una manomissione tecnica. Il conducente è stato dunque multato: la sanzione è stata di ben 1.800 euro ed è scattata anche la sospensione della patente da 15 giorni a 3 mesi. 

Infine, quattro automobilisti sono stati trovati al volante delle proprie auto non revisionate. Revisione che, a quanto pare, non sarebbe stata fatta in più occasioni, motivo per il quale la sanzione è stata raddoppiata.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento