Lavori a rilento sulla Agrigento - Palermo, si punta sulla rete ferroviaria

Il sindaco Lillo Firetto ha chiesto un incontro con Regione e Trenitalia per valutare l'adeguamento del servizio

I lavori della statale 121 o 189 vanno a rilento e la crisi della Cmc sembra metterne a rischio il futuro. Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto punta allora sull'adeguamento della rete ferroviaria.

"Basta semafori sulla Agrigento - Palermo", scoppia la protesta

Il primo cittadino ha infatti inviato una lettera all'assessore ai Trasporti Marco Falcone e al direttore regionale di Trenitala, Silvio Damagini, con la quale ha chiesto un incontro urgente “al fine di procedere ad un utile confronto sulla individuazione di soluzioni volte a garantire un miglioramento della qualità dei mezzi e delle condizioni di viaggio della tratta ferroviaria Agrigento – Palermo”. Firetto ribadisce che la necessità nasce appunto dallo stato di avanzamento dei cantieri che rendono “ancor più urgente e necessaria” una rete ferroviaria pienamente efficiente e moderna.

Statali bloccate, Anas rassicura: i lavori ripartiranno entro febbraio 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento