Navette del Mandorlo, gli organizzatori respingono le critiche: "Saranno riproposte, il sistema funziona"

A fronte di circa 500 bus arrivati in città meno di una ventina hanno pagato la tassa di stazionamento. Firetto: "Non la faranno comunque franca perché le targhe sono state registrate"

Un momento di confusione registrato domenica

Caos per le navette del Mandorlo? Colpa di turisti poco informati e poco educati "i quali sappiano, per il prossimo anno, che ad Agrigento esiste una organizzazione". Il sindaco Lillo Firetto respinge praticamente in toto le polemiche e le accuse nate in questi giorni dopo le scene registratesi per la domenica conclusiva che, ammette comunque, ha fatto registrare numeri che nessuno aveva preventivato.

La Tua replica alle polemiche: "Trasportati 26 mila passeggeri su 312 corse"

Mandorlo in fiore da record: è costato oltre 530 mila euro, il festival del 2020 inizierà il 28 febbraio 

Stando alle stime fornite dal Comune, si sono serviti di bus navetta oltre 26mila persone a fronte di 12mila previste, tanto che la Tua ha dovuto fare ricorso a mezzi in più già nelle prime ore del mattino. "L'obiettivo era evitare la paralisi del traffico cittadino - ha spiegato il primo cittadino - è stata senza dubbio la scelta più oculata che si potesse fare e la ripeteremo i prossimi anni. Sulle polemiche, va detto che ci sono persone che hanno aggredito gli operatori che si trovavano lì a vendere biglietti perché si erano abitauti, o gli era stato spiegato, che si viene ad Agrigento e non si paga nulla. Queste reazioni nascono perché adesso ci si scontra con il fatto che c'è una organizzazione".

Mandorlo in fiore, Parello: "Dato positivo, possiamo fare grande la kermesse con gli agrigentini"

Significativo il fatto che a fronte di circa 500 bus arrivati in città, spiega il sindaco, meno di una ventina abbiano pagato la tassa di stazionamento. "Non la faranno comunque franca - spiega Firetto - perché le targhe dei bus sono state registrate tutte e si effettueranno dei controlli incrociati". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia la figlia e la moglie incinta spaccandole il naso", condannato 43enne

  • Cronaca

    Assunti da Moncada perchè raccomandati da Firetto? Il sindaco chiamato a testimoniare

  • Canicatti

    Va in escandescenze e rompe una bottiglia in testa ad un 25enne: il giovane è in ospedale

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, c'è il secondo indagato: Casarini finisce sotto inchiesta

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento