Venne trovato morto in casa, eseguita l'autopsia sul 69enne

L’ipotesi più probabile era, e resta, quella del malore improvviso e fulminante. La Procura ha incaricato il medico legale di fare chiarezza sulle cause del decesso

E’ stata effettuata, ieri pomeriggio, l’autopsia sulla salma del sessantanovenne agrigentino, C. A., trovato morto all’interno della sua abitazione di salita San Giacomo, nel centro storico di Agrigento, nel pomeriggio di sabato. Il pm, titolare dell’inchiesta aperta, ha firmato subito dopo il nulla osta alla sepoltura. Gli esiti dell’esame autoptico non sono stati ufficializzati, servirà del tempo affinché il medico legale faccia arrivare sul tavolo del sostituto procuratore quanto è emerso dall’esame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ipotesi più probabile era, e resta, quella del malore improvviso e fulminante. Sul corpo dell’uomo non c’erano segni di aggressione, né di violenza. C’erano però dei segni di difficile comprensione, segni che potrebbero però anche essere riconducibili alla decomposizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento