Abbandonano i rotoloni e tentano d'appiccare il fuoco: criminali a Monte Grande

L'associazione ambientalista MareAmico: "Si tratta probabilmente di materiale proveniente dallo sgombro di qualche falegnameria"

I rotoloni abbandonati

Una trentina di enormi rotoli di materiale per impellicciatura per mobili sono stati abbandonati nel sito archeologico di Monte Grande, a poca distanza da Punta Bianca. A segnalare il caso, dopo aver allertato la polizia provinciale di Agrigento, è stata l'associazione ambientalista MareAmico. "Si tratta, probabilmente, - scrive l'associazione - di materiale proveniente dallo sgombro di qualche falegnameria. I criminali hanno pure tentato di eliminare tali rifiuti dandogli fuoco, creando una pericolosa discarica di rifiuti speciali e pericolosi per l'ambiente".

monte grande rotoloni2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento