Corre dal figlio finito in ospedale e litiga con l'ex suocero: anziano denunciato

L'agrigentino ha raccontato ai poliziotti d'essere stato aggredito e picchiato dall'ex congiunto che non ha gradito la sua presenza

Avrebbe aggredito e picchiato l’ex genero in ospedale, al “San Giovanni di Dio”, dove si erano ritrovati perché un bambino – nipote e figlio dei protagonisti della discussione – era inavvertitamente caduto e aveva battuto la testa. Il piccino, in via precauzionale, è stato portato, dalla mamma, al pronto soccorso di contrada Consolida dove sono, subito, sopraggiunti i nonni materni e il papà.

Ed è proprio fra suocero e genero, ormai ex, che vi sarebbe stata una discussione. E – stando all’accusa, formalizzata dall’uomo più giovane, - durante l’alterco, diventato una vera e propria discussione, sarebbe stato aggredito e picchiato dall’ex suocero. Un uomo che, di fatto, non avrebbe gradito la presenza dell’altro – che è però il papà del piccino finito al pronto soccorso – visto che la relazione fra la coppia s’è, di fatto, interrotta. L’ex marito, nonché genitore del bambino, ha formalizzato, davanti alla polizia di Stato, una querela di parte a carico dell’ex congiunto. Gli agenti, adesso, si stanno occupando – sentendo anche tutte le persone che avrebbero assistito alla lite – di ricostruire, con precisione, cosa sia effettivamente accaduto fra i due uomini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento