Trova una iguana sul tetto della propria villetta, accorrono i pompieri: rettile recuperato

L'animale è stato subito consegnato ad un veterinario che è stato fatto intervenire sul posto. Appare scontato che si sia allontanato da qualche abitazione della zona   

L'iguana recuperata al Villaggio Mosè

Quando lo ha visto prima sul tetto e poi su un muretto della sua villa, non riusciva a credere ai propri occhi. Quella lucertola era un po' troppo cresciuta! Anzi, non era affatto un lucertolone, ma una iguana. L'agrigentino non ha avuto dubbi sul da farsi: ha chiamato il comando provinciale dei vigili del fuoco. E pochi minuti dopo, i pompieri erano già in via Salvatore Carnevale: nel quartiere commerciale del Villaggio Mosè. Senza non troppe difficoltà, i pompieri hanno recuperato il rettile di circa 50 centimetri e l'hanno subito consegnato ad un veterinario che è stato fatto intervenire sul posto.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le iguane sono proprie del Sudamerica: vivono infatti nella fascia che va dal Messico meridionale fino al Brasile centrale, al Paraguay, alle Galapagos, alla Bolivia ed ai Caraibi. Appare scontato naturalmente che il rettile, cresciuto verosimilmente in cattività, sia scappato da qualche abitazione della zona. Intanto, è stato consegnato ad un veterinario. Poi non è escluso che si proverà a rintracciare il proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento