"Rubava gioielli nella casa dove lavorava", denunciata collaboratrice domestica

I sospetti, da parte dei proprietari dell’abitazione, si erano già concentrati sulla donna: troppe, misteriose, sparizioni da quella residenza

I sospetti, da parte dei proprietari dell’abitazione, si erano già concentrati sulla collaboratrice domestica. Troppe, misteriose, sparizioni da quella casa. Soprattutto oggetti di valore e d’oro in particolar modo. Le indagini dei poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento hanno permesso di fare effettivamente chiarezza: identificando e denunciando la presunta responsabile di quei furti. Ad essere deferita, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica è stata proprio la donna: F. M. di 50 anni. Dovrà rispondere, adesso, dell’ipotesi di reato di furto.

Importante anche le ispezioni che i poliziotti della sezione Volanti hanno realizzato in diversi “Comproro”: attività commerciali che hanno iniziato a fotografare tutta la merce in ingresso. Una sorta di schedatura che permette di risalire non soltanto ai proprietari dei preziosi, ma anche a chi ha portato al “Comproro” quel determinato bene.

Ed è proprio attraverso queste attività commerciali che i poliziotti hanno acquisito la certezza: la collaboratrice domestica si sarebbe recata in uno di questi negozi per rivendersi gli oggetti preziosi che avrebbe, appunto, - stando all’accusa – rubato da quell’abitazione. I sospetti dei proprietari, che s’erano, nel dubbio, rivolti alla polizia, sono pertanto stati confermati proprio dall’attività investigativa degli agenti della sezione Volanti.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento