"Incapace di volere per colpa della ludopatia", psichiatra scagiona ex direttore Poste

Salvatore Cardinale si sarebbe appropriato di 300 mila euro dei clienti e li avrebbe spesi acquistando Gratta e vinci, punti di vista differenti fra perito e consulente

"L’imputato è affetto da vizio di mente totale perchè la sua capacità di volere è del tutto venuta meno a causa della ludopatia": Eugenio Aguglia, direttore del dipartimento di psichiatria del policlinico di Catania, consulente della difesa, dà una versione opposta rispetto alla psichiatra Cristina Camilleri, perito del giudice Stefano Zammuto che, ascoltata all’udienza prececente, aveva, di fatto, chiuso le porte all'assoluzione o alla riduzione di pena per vizio di mente nei confronti di Salvatore Cardinale, 55 anni, ex direttore delle Poste centrali di Agrigento, licenziato per questi fatti, che si sarebbe appropriato di 300 mila euro, sottratti dai libretti dei clienti, spesi in seguito acquistando “Gratta e Vinci”, spesso venduti anche nell’ufficio che dirigeva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Direttore delle Poste accusato di peculato, per il perito è sano di mente

A tirare le somme sarà adesso il giudice dell’udienza preliminare Stefano Zammuto. I punti di vista dei due specialisti sono pressochè opposti anche se il perito è di nomina del tribunale e, quindi, “terzo”. I difensori dell’imputato, gli avvocati Angelo Farruggia e Annalisa Russello, hanno chiesto che Cardinale, accusato di peculato e riciclaggio, venisse giudicato "allo stato degli atti" ma con un'ulteriore prova, vale a dire la perizia psichiatrica che, comunque, non ha aperto spiragli in direzione di un vizio di mente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento