Contagi Covid-19, è "valzer" di numeri: 68 gli infetti per l'Asp, 78 invece per il ministero della Salute

Nell'elenco fornito alla Prefettura manca il tampone positivo di Caltabellotta che fa salire a quota 69. Oltre che ad Agrigento, Porto Empedocle, Palma di Montechiaro e Raffadali c'è stato un aumento anche a Menfi che è passata a 5 ammalati

(foto ARCHIVIO)

Due casi in più - per come era stato annunciato ieri sera, attraverso un video messaggio postato sui social, dal sindaco Lillo Firetto - per Agrigento che passa da 7 a 9. Uno in più per Menfi che da 4 passa a 5 e uno in più per Palma di Montechiaro che, adesso, è a 4 casi Covid-19. Sale anche Raffadali che è, appunto, a due casi e poi c'è il tampone positivo - per il marito del sindaco Ida Carmina - a Porto Empedocle. In quello che è ormai un vero e proprio "Coronacaos" - visto il "valzer" di numeri differenti, forniti dalle istituzioni, sui contagiati - per l'Asp di Agrigento (dati aggiornati alle ore 19 di domenica 29 marzo e forniti alla Prefettura) gli infettati fra capoluogo e provincia sono complessivamente 68. Il giorno prima erano, invece, 62. Nell'elenco dell'Asp manca però il caso positivo che s'è registrato - ed è stato comunicato dal sindaco - a Caltabellotta. 

Il "valzer" di numeri - va chiarito - dipende dai diversi orari di aggiornamento da parte delle istituzioni.  

bollettino casi provincia regione coronavirus-2-2-2

Aumentano i contagi e i ricoveri, l'Agrigentino tocca quota 62 infettati da Covid-19

Per la Regione - dato, aggiornato alle ore 17 di domenica 29 marzo, che è stato comunicato all'unità di crisi nazionale - i casi di Coronavirus, per Agrigento e provincia erano invece 75, 20 in più rispetto al giorno precedente. Per il dipartimento della Protezione civile - aggiornamento al pomeriggio di ieri - i casi di Covid-19, nell'Agrigentino, erano invece 78. Dato che, stamani, è stato fornito dal ministero della Salute alla Prefettura. 

bollettino protezione civile 28marzo2020-2-2-2

Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

Stando ai dati forniti dall'Asp di Agrigento alla Prefettura, su 842 tamponi effettuati 68 sono appunto risultati positivi. Qusta la distribuzione territoriale: Agrigento è passata da 7 a 9 casi; 1 caso ad Aragona; 1 a Camastra, Canicattì resta ferma a 2, Favara è ferma a 3, Lampedusa ha un solo caso; Licata è ad 8 casi, Menfi è salita a 5 dai 4 del giorno prima, Montallegro è ferma ad 1, Palma di Montechiaro è salita a 4 ed anche Raffadali ha fatto registrare un caso in più: da 1 s'è passati a 2. S'è registrato il primo caso a Porto Empedocle. Resta ferma - con 6 contagiati - Ribera, Santa Margherita Belice è a 2 casi; Sciacca è arrivata a 20, mentre Siculiana resta ferma ad 1. Nel totale dei positivi sono presi 2 casi di altra Asp: 1 a Lampedusa e 1 a Mussomeli. In questo elenco manca però il caso di Caltabellotta. 

Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

Ricoveri

Nei 5 presidi ospedalieri dell'Agrigentino non risultano esserci pazienti Covid ricoverati. Agrigentini risultano però, invece, ricoverati negli ospedali di Caltagirone (2), Caltanissetta (6), Enna (3), Marsala (2), Messina (1), Partinico (1) e Trapani (1).

Dati siciliani e ripartizione per provincia

Secondo i dati forniti dal ministero della Salute alla Prefettura, ieri - ad Agrigento - c'erano 78 contagiati (58 il giorno prima); Caltanissetta ne aveva 68 (57); Catania 407 (387), Enna era a 192 casi (168 il giorno prima), Messina era è a 289 (279), Palermo a 236 (232), Ragusa è rimasta ferma a 32 casi, Siracusa è passata da 84 a 87, mentre Trapani da 62 a 71. Alle ore 17 di ieri, domenica 29 marzo, per il ministero della Salute - in Sicilia - c'erano 451 ricoverati con sintomi (441 erano il giorno prima), fermi a 71 i ricoverati in Terapia intensiva, 808 le persone in isolamento domiciliare (erano 730 il giorno prima). Attualmente positivi - sempre secondo il ministero - erano ieri in 1.330 a fronte dei 1.242 del giorno prima. Cinque in più i guariti e dimessi: da 60 si è passati a 65. Aumentati, purtroppo, i deceduti che sono passati da 57 a 65. I casi totali registratisi fino ad ieri erano 1.460 a fronte dei 1.359 del giorno precedente. I tamponi complessivamente effettuati sono aumentati: da 13.096 si è passati ai 13.814 di ieri.   

  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento