Bloccati quattro automobilisti "alticci": tutti denunciati alla Procura

L'abuso di alcolici e il mettersi alla guida immediatamente dopo, in provincia, è diventato ormai un fenomeno allarmante: i numeri sono in crescita rispetto al passato

(foto ARCHVIO)

"Strage" di patenti - nel corso dell'ultimo week end - fra il centro di Agrigento e il quartiere balneare di San Leone. A ritirarle, tutte per guida in stato d'ebbrezza, sono stati i poliziotti della Stradale che è coordinata dal vice questore Andrea Morreale. L'abuso di alcolici alla guida e il mettersi alla guida immediatamente dopo, nell'Agrigentino, è diventato ormai un fenomeno allarmante. I numeri sono in crescita rispetto al passato: sistematicamente ad ogni fine settimana, i poliziotti della Stradale - durante i tantissimi controlli effettuati - pizzicano sempre, ed è appunto un crescendo, degli automobilisti alticci. 

Tra la notte di sabato e la sera di domenica, gli agenti della polizia Stradale di Agrigento hanno denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l'ipotesi di reato di guida in stato d'ebbrezza, altri 4 automobilisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento