Auto sospetta si aggira per Fontanelle, scatta l'allarme: ricerche vane

Un cittadino temendo che gli occupanti della Fiat stessero monitorando per mettere a segno dei furti in abitazione ha chiamato il 113

Quella Fiat Punto azzurrina lo ha insospettito. Si aggirava, con insistenza, fra le vie di Fontanelle. A bordo due persone. Un agrigentino – temendo che stessero ipotizzando o monitorando per mettere a segno dei furti in abitazione – ha segnalato quella presenza sospetta alla sala operativa della polizia di Stato. Gli agenti della sezione Volanti della Questura, in una manciata di minuti ieri mattina, sono giunti nel rione di Agrigento. L’autovettura sospetta però si è, nel frattempo, allontanata.

I poliziotti hanno, naturalmente, setacciato l’intero quartiere periferico, ma sembra evidente che chi era a bordo di quell’auto, rendendosi conto dell’arrivo immediato della polizia, ha preferito far perdere le proprie tracce. Non c’è nessuna certezza sul fatto che quelle due persone, a bordo della Fiat Punto azzurrina, volessero mettere a segno dei furti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è un dettaglio – e non è di poco conto – però: il sistema dei mille occhi puntati sulla città funziona. Le forze dell’ordine, la polizia in questo caso, intervengono immediatamente non appena vengono segnalati strani movimenti o presenze sospette. E questo è determinante per prevenire e reprimere uno dei reati che più infastidisce e che può toccare chiunque: quello dei furti in abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento