Gli agrigentini non rinunciano al mare, neanche quando l'allerta è "gialla"

Complici i caldi raggi di sole, come da tradizione, si sono riversati a San Leone

Al mare non si rinuncia. Specie dopo l'ultimo infernale week end di maltempo.

Complici i caldi raggi di sole, come da tradizione, gli agrigentini - stamani - si sono riversati a San Leone, in uno dei locali più conosciuti e gettonati, ma non soltanto. Un modo "classico" per staccare la spina dallo stress settimanale e per incontrare vecchi amici e conoscenti. Il tutto in riva al mare, appunto. Gli agrigentini, di fatto, non rinunciano al mare. Non lo hanno fatto oggi, giornata per la quale la Protezione civile regionale, aveva diramato una allerta "gialla" che è quella della "vigilanza". E non lo faranno neanche in pieno inverno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento