Coronavirus, l'appello di una donna: "Mio fratello sta male, serve il tampone"

L'agrigentina, dopo avere contattato tutti i numeri di riferimento, ha lanciato un grido d'allarme

FOTO ACHIVIO

“Da nove giorni ha la febbre alta, ed ha perso cinque chili”. Sono queste le parole di una donna residente ad Agrigento. La sessantenne, Maria, fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia lancia un appello.

L'incubo del Covid-19, infermiera agrigentina in servizio al Nord: "Città mia resisti, rispettate le regole"

"E’ difficile fare il tampone anche a persone come mio fratello che da nove giorni ha la febbre.  Ho chiamato tutti i numeri consigliati in caso di sintomi da infezione da Coronavirus, non c’è stato modo di ottenere questo tipo di accertamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'agrigentina spera che qualcuno possa ascoltare il suo grido d'allarme: “Tutta la mia famiglia si trova in un profondo sconforto. Il collega di mio padre – spiega a La Sicilia – ha contratto il Covid 19 da un suo collega che è già risultato positivo”  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento