Ospedale Giovanni Paolo II, arrivano le telecamere di sicurezza

Dopo l'aggressione di un infermiere registratasi nelle scorse settimane si corre ai ripari

Ospedale San Giovanni di Dio

Pronto soccorso del Giovanni Paolo II di Sciacca, dopo l'aggressione consumata ai danni di un infermiere nelle scorse settimane è in arrivo un nuovo sistema di videosorveglianza.  Lo riporta l'edizione odierna del Giornale di Sicilia. La decisione è del direttore generale dell'Asp di Agrigento, Giorgio Giulio Santonocito.

Parla l'infermiere aggredito: "Assalito appena entrato in servizio"

Al momento l'Azienda sta discutendo della possibilità di installare l'impianto (dato che riprenderebbe anche l'attività svolta dai dipendenti) e ha già trasmesso le dovute planimetrie. Il Pronto Soccorso sarà comunque oggetto di più complessivi interventi di manutenzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento