Problemi all'acquedotto Voltano: servizio idrico in ginocchio in mezza provincia

Riscontrato un guasto in contrada Mulinazzo, in territorio di Santo Stefano di Quisquina, che sta creando difficoltà nell'approvvigionamento

(foto ARCHIVIO)

Si guasta l’acquedotto Voltano in contrada Mulinazzo, in territorio di Santo Stefano di Quisquina: mezza provincia messa in ginocchio.

La società Girgenti Acque ha infatti comunicato che, a causa del problema riscontrato agli impianti, è stata interrotta la fornitura idrica nei comuni di Agrigento (frazione di Giardina Gallotti e frazione di Montaperto); San Biagio Platani; Sant Angelo Muxaro;  Joppolo Giancaxio; Santa Elisabetta e Raffadali. Se questi i centri che, al momento, sono totalmente "a secco", difficoltà di approvigionamento sono state riscontrate anche per i comuni serviti dal partitore di Aragona, cioè Aragona, Agrigento (zona industriale di Agrigento, Fontanelle e San Michele), Comitini, Porto Empedocle (zona portuale), Favara e le utenze Voltano.ì

"Consequenzialmente - dice il gestore - potranno verificarsi slittamenti e/o limitazioni sulla turnazione idrica prevista per la giornata di oggi e di domani. Si informa che, eseguiti gli interventi di riparazione, la distribuzione idrica tornerà regolare, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento