Sciacca, sforamento parametri: acqua non potabile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Girgenti Acque Spa informa che il sindaco del Comune di Sciacca, a seguito delle comunicazioni dell’Asp di Agrigento – che rilevano lo sforamento dei parametri microbiologici dell’acqua presso i seguenti punti rete: entrata e uscita serbatoio San Calogero; presa privata via Monte Kronio 85, via casa Sciortino cont. Matricola 06-188142 – ha emesso  l'ordinanza sindacale n° 91 del 07/12/2018, con la quale vieta l'utilizzo dell'acqua per scopi potabili nelle seguenti contrade: c/da San Calogero, utenze private via Monte Kronio 85, via Casa Sciortino (cont. Matr. 06-188142), c/da Montagna, c/da Portolana, c/da Siracusa, c/da Cutrone.
 
Si informa altresì che gli operatori ed i tecnici del gestore stanno già ponendo in essere quanto necessario per individuare le cause dello sforamento dei parametri dell’acqua riscontrato, così da pervenire ad una rapida risoluzione della problematica in oggetto.

A tal fine, nella giornata odierna verrà eseguito un campionamento dell’acqua presso i punti rete sopra indicati (ed altri ritenuti significativi per una migliore disamina della problematica in questione) da sottoporre ad ulteriori analisi chimico-fisiche e microbiologiche.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento