Abusivismo, la "tregua" di Ferragosto: nessuna violazione per tutto il mese

L'elenco mensile, che va trasmesso alla Procura per legge, è vuoto: il Comune non ha accertato alcuna difformità

La tregua di Ferragosto. Per tutto il mese appena concluso non è stato registrato alcun abuso edilizio. Lo ha messo per iscritto il Comune, con un provvedimento a firma del dirigente del settore Ambiente e Protezione civile Antonio Insalaco, nel consueto elenco mensile che viene inviato per legge alla Procura e a una serie di enti pubblici statali e regionali.

"Non sono state accertate opere edilizie in assenza di concessioni, in totale difformità o variazioni essenziali", scrive il dirigente del Comune che ogni mese relaziona sull'attività di abusivismo edilizio scoperta dalla polizia municipale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento