Contrasto all'abusivismo edilizio, "beccato" anche un noto ristorante cittadino

Nell'elenco mensile redatto dal Comune di Agrigento compare anche una struttura della zona rivierasca che avrebbe costruito sopra un'area demaniale

(foto ARCHIVIO)

Continua l'attività di controllo e repressione del fenomeno dell'abusivismo edilizio da parte della polizia municipale di Agrigento che, anche nel mese di marzo ha "beccato" cittadini e aziende impegnati a realizzare lavori non autorizzati sul territorio comunale.

"Costruisce abusivamente un chiosco di legno", denunciato 67enne 

Due i cantieri individuati lo scorso mese, entrambi nella zona  a valle della città, entrambe vincolate. Nel primo caso gli agenti hanno individuato dei lavori di ristrutturazione edilizia da parte di un privato condotti, dice l'articolo, "in assenza o difformità dalla concessione edilizia", mentre nel secondo caso si è trattato di opere realizzate da un ristorante cittadino "su suoli di proprietà dello stato o enti pubblici", quindi territorio demaniale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ha trasformato in cucina la sua veranda", cittadino dovrà demolire tutto 

Non sono stati ancora presi provvedimenti da parte del settore Lavori pubblici, a cui adesso passa la "palla" di dover gestire la situazione con specifiche ordinanze di messa in pristino dei luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento