A San Biagio Platani si discute di verme del pistacchio

L'iniziativa è promossa dal Comune di San Biagio Platani di concerto con l'Assessorato regionale delle Risorse agricole e alimentari e l'Unità operativa Soat di Raffadali, diretta da Salvatore Galvano

Il professor Longo

Oggi pomeriggio nell'aula consiliare del comune di San Biagio Platani verrà presentato un progetto mirato a combattere i vermi del pistacchio. All'incontro prenderanno parte diversi esperti del settore che illustreranno i progressi compiuti dalla ricerca su questo campo. L'iniziativa è promossa dal Comune di San Biagio Platani di concerto con l'Assessorato regionale delle Risorse agricole e alimentari e l'Unità operativa Soat di Raffadali, diretta da Salvatore Galvano.

I relatori saranno il professor Santi Longo e il dottor Pompeo Suma della Sezione di Etmologia agraria di ricerca dell'Università di Catania. Esiste già un progetto di ricerca dello stesso Longo che mira a monitorare la situazione per poi scegliere quali interventi attuare per limitare i danni causati dai vermi del pistacchio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento