A "C'è posta per te" una mamma di Canicattì, la sua storia non ha lieto fine

La donna è accusata dall’ex marito di averlo tradito. E' stata costretta ad abbandonare la casa coniugale e le tre figlie non hanno voluto più parlare

Mamma Patrizia

A “C’è posta per te”, celebre trasmissione in onda su Canale 5,  una mamma di Canicattì. La sua storia ha coinvolto tutti. Patrizia è accusata dall’ex marito di averlo tradito. E' stata costretta ad abbandonare la casa coniugale e le tre figlie non hanno voluto più parlare. Patrizia vorrebbe far pace con loro.

La mamma canicattinese, però, non ha trovato conforto. Anzi, le sue figlie non le hanno dato una seconda possibilità.

La donna, che oggi vive e lavora a Roma, ha chiesto di potere riallacciare i rapporti con le sue figlie, ma nulla di questo è avvenuto.

Maria De Filippi, conduttrice della celebre trasmissione in onda su Canale 5, ha provato a fare cambiare idea alle giovani donne. Ma non c'è stato verso. Busta chiusa e mamma Patrizia che è tornata a casa tra sconforto e lacrime. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime bianche in strada, nuovo corteo degli allevatori: cento agrigentini in marcia

  • Cronaca

    “Ponteggio non a norma”, denunciato imprenditore: beccato anche un lavoratore in nero

  • Cronaca

    "Porci e viddrani", contro gli incivili della spazzatura anche manifesti di insulti

  • Cronaca

    Lascia il borsello sul camion e scarica gas, rubati più di mille euro

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • Maxi rissa fuori da un locale della movida di San Leone, accoltellato un buttafuori

  • "Occupano una casa e il proprietario li minaccia con la pistola": 6 denunciati

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • Il Volo conquista il podio di Sanremo 2019, Naro è con Barone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento