Morte del turista francese, Parello: "Il parco ha il defibrillatore"

Il direttore dell'istituzione della Valle dei Templi rileva che "c'è anche il personale, adeguatamente formato presso l'Asp di Caltanissetta"

Uno scorcio della Valle dei Templi

"Il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi comunica che il Parco è già dotato di defibrillatore, installato nel giugno 2015 all’interno dell’area archeologica, e di idoneo personale formato al suo utilizzo attraverso un corso, tenutosi presso l’Asp di Caltanissetta, nel novembre 2014, denominato “Ti abbiamo a cuore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A ribadirlo, con una nota diffusa nel pomeriggio, è stato a proposito della morte del turista francese avvenuta ieri, il direttore del Parco, Giuseppe Parello 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento