Erosione della fascia costiera, Gibilaro chiede un consiglio comunale straordinario

Il consigliere comunale ha scritto al presidente dell'assise, Daniela Catalano. "Con chi dovranno confrontarsi i componenti del tavolo tecnico?"

Gerlando Gibilaro

Il consigliere comunale Gerlando Gibilaro chiede al presidente del Consiglio Catalano di chiarire con chi deve confrontarsi il tavolo tecnico convocato per l'erosione fascia costiera.

“Era il 26 settembre del 2016 – scrive Gibilaro - si apprendeva la seguente dichiarazione del presidente del Consiglio comunale di Agrigento Daniela Catalano: “È stato proposto un Consiglio comunale straordinario, ma sarebbe stato limitativo perché il problema dell’erosione non è politico. Ci troviamo davanti ad una situazione più grande di noi. In quel tratto di costa, ad esempio, non può agire il Comune senza consultare il demanio. Il Consiglio straordinario non sarebbe stato utile sia sotto il profilo della diretta incidenza sul problema e della possibile soluzione, sia sotto quello pratico, perché si tratta una questione prettamente tecnica e i tecnici stanno bene intorno ad un tavolo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Lei – aggiunge Gibilaro rivolto al presidente Catalano - veramente pensa che un Consiglio comunale aperto, sul problema dell’erosione della fascia costiera,  sarebbe stato limitativo? Rispetto le sue convinzioni – conclude Gibilaro - ma non posso condividerle. Considerato ancora che il sindaco è un politico, gli assessori sono politici, i consiglieri comunali sono politici, ci vuole, dunque, spiegare con chi devono confrontarsi i rappresentanti del tavolo tecnico convocati per discutere del problema dell'erosione della fascia costiera quando verranno al municipio?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento