Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

Le nostre case durante il periodo estivo hanno bisogno di essere rinfrescate; ecco tutti i consigli su cosa pulire in casa

Ci siamo quasi, le vacanze stanno per finire e siamo tutti pronti al rientro a casa. La prima cosa da fare è pulire la casa e non solo. Vediamo allora quali sono le 10 cose fondamentali da fare al rientro a casa per garantirci un ambiente sano e pulito.

Le valigie
La prima cosa da fare è disfare le valigie usate che dovranno essere pulite prime di riporle nel camerino o in soffitta; sabbia, polvere e macchie le hanno segnate durante i vari spostamenti, dunque, necessitano decisamente di un lavaggio, magari con lo sgrassatore o un prodotto igienizzante.  

La lavatrice
Farete moltissime lavatrici appena tornate a casa; ma da quanto tempo è che non lavate la lavatrice? Per avere un bucato perfetto dovrete avere una lavatrice davvero pulita. Quindi attrezzatevi di prodotti igienizzanti per la vostra lavatrice e fate alcuni lavaggi a vuoto con i prodotti specifici così da avere bucato pulito e profumato. Stesso suggerimento vale per la sorella lavastoviglie.

Il letto
Cambiate le lenzuola appena rientrati in casa: la sensazione delle lenzuola fresche vi rigenererà dal viaggio del rientro. In più eviterete di dormire in delle lenzuola su cui si è adagiata la polvere durante la vostra assenza.

La dispensa
Vi sarete probabilmente dimenticate qualche pacco di pasta aperto o un limone nel cassetto del frigo. Fate una ricognizione attenta di ogni angolo delle dispense. Se al rientro avete trovate la spiacevole presenza delle farfalline o di muffa in frigorifero il consiglio è quello di svuotare stipetti e frigo e pulire il tutto con amuchina o spry disinfettante.

Il balcone
Le piogge e il vento avranno trasportato sul vostro balcone di tutto, dunque prima sarà necessario spazzarlo a dovere e rimuovere i detriti presenti, poi si potranno fare alcune passate di mocho con un buon prodotto per i pavimenti.

Le piante
Le piante al rientro non solo dovranno essere pulite, ma richiederanno qualche cura particolare. Per farle riprendere dalla vostra assenza e farle tornare più verdi di quando siete partiti; se non avete solo piante grasse in casa

Il bagno
Il bagno richiederà una pulizia davvero veloce se lo avete pulito a fondo prima di partire. Limitatevi a passare una spugna umida sui sanitari per eliminare la polvere ed a utilizzare un igienizzante per i sanitari, sopratutto water e box doccia.

I vetri
Se al rientro dall’ estate troverete dei vetri davvero sporchi attrezzatevi con  quindi la scala e cominciate a pulire i vetri; il consiglio è di usare acqua mista a un prodotto specifico oppure acqua e limone, con un panno umido e alla fine una pezza asciutta per togliere i residui.

Il pavimento
Passate aspirapolvere e straccio per raccogliere la polvere che si è accumulata durante la vostra assenza. Il consiglio? Questa operazione va fatta come ultima, soprattutto dopo aver disfatto le valigie, magari sporche si sabbia per le vacanze al mare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come fare la spesa senza svuotare il portafoglio

  • La locazione transitoria o per breve periodo

  • Un giardino domestico di vasetti: le piante aromatiche

  • Lavatrice pulita per un bucato profumato

  • Il benessere nel bagno di casa: le docce emozionali

  • Consigli e idee per arredare la stanza di un universitario fuorisede

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento