Rinfrescare la pareti di casa? Ecco le pitture 100% ecologiche

Tinteggiare casa vuol dire risvegliare gli ambienti e creare nuove emozioni all'interno di casa propria, e allora perchè non farlo strizzando anche l'occhio all'ambiente e alla nostra salute? Ecco perchè scegliere le vernici ecologiche

Alzi la mano chi non si sia mai armato di pittura e pennello per dare una rinfrescata alle pareti di casa, al soffitto o alla ringhiera del balcone? Una scelta economica e, perché no, capace anche di essere soddisfacente a livello personale che può trasformarsi anche in un gesto attento all'ambiente utilizzando vernici naturali ed ecologiche.

Che la vernice sia un composto inquinante è cosa nota a tutti, meno noto però è forse il fatto che i composti tossici rilasciati possono nuocere anche alla nostra salute e non solo a quella dell'ambiente.

È per questo che diventa importante, nel momento in cui si decide di rinfrescare l'appartamento, di scegliere vernici biologiche ed ecologiche capaci di soddisfare le medesime esigenze pittoriche ma prive di emissioni non salutari e che, come abbiamo visto nell'articolo sui modi per depurare naturalmente l'aria della casa, contribuiscono a ridurre l'inquinamento domestico.

Si diffondono sempre di più, infatti, le cosidette vernici fotocatalitiche che, attraverso il processo noto come fotocatalisi (qualcosa di simile alla fotosintesi clorofilliana) riescono a trasformare sostanze altamente nocive che si formano nell'appartamento - in particolare le famigerate polveri sottili generate da arredamento e dispositivi elettronici - in altri composti non o comunque meno nocivi, riducendo così i gas serra.

In generale, le vernici biologiche sono pitture a basso impatto ambientale, realizzate con ingredienti naturali, sicure per chi le produce, per chi le utilizza e per chi abita in casa. Sono presenti in una vasta gamma di colori e sfumature non affatto inferiore a quella delle "sorellastre" chimiche. 

Vantaggi di acquistare pitture e vernici ecologiche

- hanno la stessa (o a volte perfino più alta) resa e copertura omogenea in fase di applicazione rispetto ad una vernice chimica;

- sono inodori e, quindi, possono essere perfino applicate anche con finestre chiuse consentendo di soggiornare nell'ambiente trattato poco dopo l'applicazione;

- sono completamente prive di sostanze volatili nocive ed irritanti, cosa che le rende particolarmente adatte per trattare gli interni delle stanze a maggiore frequentazione e le camere dei bambini - soggetti allergici, asmatici o sensibili ad agenti chimici;

- favoriscono la naturale traspirazione del materiale trattato. Questo è un particolare estremamente importante, soprattutto nel caso si decida di tinteggiare le pareti, in quanto si evita l'impermeabilizzazione dei muri che dovrebbero fungere da filtri per lo scambio ed il riequilibrio di umidità tra l'esterno e l'interno della casa, consentendo così una maggiore salubrità degli ambienti in cui si vive;

- alcune di queste sono in grado di attrarre le polveri sottili presenti nella stanza e di "bonificare" l'aria della casa.

Come riconoscere le vernici biologiche

Anche per le vernici si applica l'apposito marchio di qualità ecologica ECOLABEL dell'Unione Europea e in generale si consiglia, prima di acquistare le tinture, di leggere le etichette e scegliere prodotti recanti il simbolo che contraddistingue la certificazione europea per essere certi di investire nella qualità e nella tutela della salute. La vernice ecologica, inoltre, non è affatto difficile da acquistare. Qualsiasi rivenditore di vernici dovrebbe disporle. Se, invece, proprio non siete amanti del fai da te chiedetela espressamente al pittore a cui affiderete i lavori in casa.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggere le nostre case dalle zanzare con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Le idee più belle per arredare la casa al mare

  • Come proteggere le nostre case dalle zanzare con rimedi naturali

  • Il barbecue, re delle sere d'estate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento