Carta da parati vs tinteggiatura: quale scegliere

Due tecniche differenti per vestire le pareti di casa e dove potere trovare tutto il necessario in città

Cosa fare? Mettere la carta da parati o tinteggiare?

Preferire l'una o l'altra è una scelta soggettiva, per cui in questo articolo ci concentriamo sugli aspetti tecnici e le differenze sostanziali tra le due possibilità, cercando di chiarire alcune lacune.  

Quando si tratta di dover scegliere come arredare le pareti, e ci si chiede se mettere la carta da parati in una zona, se metterla in tutto l'ambiente, non metterla affatto, una delle domande più frequenti è:

Meglio la carta da parati o la tinteggiatura?

Non si tratta di confrontare due materiali con caratteristiche simili,  piuttosto sono due modi diversi di pensare all'arredo delle pareti, alla finitura degli interni e alla decorazione. Per questo motivo la scelta è soggettiva così, dato che le informazioni sono spesso scarse e frammentarie, cerchiamo di approfondire entrambi gli argomenti.

La prima cosa da focalizzare è che la carta da parati è un rivestimento. Ha delle caratteristiche ben definite ed è un concetto di decoro che si esprime in una infinità di materiali e prodotti. Non esiste solo la carta da parati stampata in digitale, che attualmente è la più pubblicizzata. Quello della carta da parati è una storia antica, che nel passare dei secoli si è attualizzata e che oggi ha una infinità di espressioni.

 I PRO della carta da parati 

Altissimo valore per l’arredo

Una della caratteristiche della carta da parati  è di proporsi come un elemento d'arredo e di design.  Si avvicina più all'idea di "vestire" le pareti,  scegliendo lo stile come si sceglie il proprio abbigliamento.  Effetti materici, decori grandi e piccoli, pattern,  fiori, righe, geometrici, in una grande quantità di decorativi,  materiali e anche strutture. Nella carta da parati c'è l’imbarazzo della scelta.  E'  un prodotto talmente versatile che lascia ampio spazio alla fantasia.  Quindi il potere d’arredo della carta da parati è altissimo.

Coprente

La carta da parati può essere liscia, ma anche avere una struttura. La più utilizzata è il tipo canvas o tela di sacco, ma esistono strutture molto più complesse e goffrature in rilievo. Più  la carta da parati ha movimento e maggiore è la sua capacità di copertura. Quindi, può essere utile per nascondere delle piccole irregolarità della parete,  un brutto intonaco,  le riprese per le  tagliole o altre imperfezioni che si desidera nascondere, per creare un aspetto più omogeneo nelle pareti. 

Dura molto a lungo

Una carta da parati (di qualità) dura molto più a lungo della tinteggiatura. Di fatto una carta da parati di qualità, se non viene danneggiata volontariamente, è capace di durare per moltissimi anni e spesso si cambia per dare un nuovo vestito alle pareti, più che per necessità.

I PRO della tinteggiatura   

Soluzione economica

Escludendo le pitture artistiche decorative, generalmente tinteggiare è una soluzione fai-da-te che costa poco. Tinteggiare è piuttosto facile e quasi tutti sono in grado di farlo.

Si acquista ovunque

E' una soluzione facilitata dal fatto che l'acquisto si può fare ovunque, anche al supermercato o nei grandi centri commerciali e generalmente non serve una consulenza specializzata, se non si devono fare effetti particolari o colori su misura.

Si ripristina velocemente

Quando si tratta di prodotti standard, se la tinteggiatura si sporca, si graffia, si macchia è facile da ripristinare.  Non è  però altrettanto veloce se si tratta di effetti molto particolari o di tinte fatte su misura.

I Contro: La carta da parati è bellissima però…

  1.   il muro non respira
  2.   è difficile da applicare
  3.   si sporca
  4.   è difficile da rimuovere
  5.   è costosa
  6.   se si danneggia come faccio per il ripristino

I Contro: Se tinteggio e me la cavo con poco però...

  1.   non dura molto 
  2.   non è facile da pulire anche se è lavabile
  3.   è monotona, mi stanca
  4.   non è decorativa
  5.   non ho voglia di ridipingere ogni due o tre anni
  6.   non arreda

Dove acquistare entrambe ad Agrigento

Tecnoedil Pontei

Casa Arredo Lo Presti

IPERCERAMICA Agrigento

Ceramiche La Russa

Potrebbe interessarti

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

I più letti della settimana

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Impianti di diffusione sonora: caratteristiche e tipologie

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento