Il giardino d'inverno, un angolo di paradiso verde in casa

Freddo, tiepido e caldo: ecco le varie tipologie di giardino d'inverno

Avere un giardino rigoglioso tutto l’anno è possibile: il giardino d’inverno donerà luce e bellezza alla vostra casa, regalandovi uno spazio tutto vostro in cui rilassarvi. State pensando di ampliare casa e creare questa particolare area? Non si tratta di un’impresa titanica: realizzare un giardino d’inverno richiede sì una consulenza professionale, ma nel corso del tempo vi garantirà un interessante risparmio energetico.

Realizzando un giardino d’inverno avrete la possibilità di amplificare la superficie abitabile aprendo lo spazio: questa particolare struttura a vetri vi permetterà di godere appieno della sensazione di benessere data dal mix della natura e dalla luce solare; l’opzione ideale per vivere maggiormente gli spazi esterni anche in inverno. 

I giardini d’inverno non sono solo un capriccio estetico, ma una scelta intelligente per vivere maggiormente a contatto con la natura e garantirsi risparmio energetico grazie al calore e alla luce che questa struttura garantisce.

Concedetevi la bellezza di un giardino d’inverno anche se abitate in città; è possibile, infatti, realizzare questo prolungamento dell’abitazione sia che abbiate un giardino, sia di una terrazza. Nel secondo caso essa verrà trasformata in un giardino d’inverno grazie alla costruzione della tipica struttura in ferro e vetro.

Il giardino d’inverno consente di ricreare uno spazio suggestivo e personale in cui poter godere della bellezza del panorama in ogni momento dell’anno, rimanendo al riparo dal freddo e dalle intemperie. Si tratta di un’idea che pone le sue radici nella lontana storia romana, periodo in cui si attesta la prima costruzione di ambienti in cui far crescere in maniera controllata e protetta le piante.

Giardino d’inverno freddo, tiepido e caldo: tipologie e usi

Esistono differenti tipologie e destinazioni d’uso per il giardino d’inverno. In primis occorre parlare del giardino d’inverno freddo: si tratta di una struttura riservata prevalentemente alla cura e conservazione delle piante, presenta una temperatura stabile sui 10-12° ed è dunque destinata alla cura di piante che abitualmente crescono in climi freddi.

Anche nel caso della struttura che presenta una temperatura fino ai 19° gradi parliamo più di uno spazio serra che di uno spazio abitabile: il giardino d’inverno tiepido sarà dunque destinato alla coltivazione di alcune specie di piante.

Il giardino d’inverno abitabile è quello definito caldo, uno spazio in cui il comfort termico è tale da poter essere sfruttato sia come area green in cui dedicarsi alla cura di piccole piante, che come area da vivere e vero e proprio ampliamento della casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perchè comprare casa conviene

  • Colori e decorazioni per arredare casa durante le feste

  • Addobbi di Natale creativi

  • Idee per decorare il giardino in pieno stile natalizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento