Eliminare in 6 mosse la puzza di pesce da casa

Il pesce tanto buono, quanto difficile da elimare la sua puzza dalle nostre case. Ecco alcuni semplici consigli per risolvere il problema

Cucinare un buon menù di pesce è sempre un piacere ed è chiaro, sul momento il profumo di una buona frittura o di un cremoso risotto è davvero buonissimo. Meno buono è invece l’ostinato odore che lascia nelle nostre cucine. Tutte le volte che lo preparate resta per ore. Come rimediare allora? 

I 6 step per dire addio all’odore di pesce.

  1. Rimedi per il pesce fritto: quella che stiamo per svelarti è una vera e propria pozione magica. Stai per cucinare del pesce fritto? Aggiungi all’olio di frittura della scorza d’arancia e una fetta di mela. Saranno due preziosissimi alleati per evitare di diffondere il cattivo odore. 
  2. Rimedi per il pesce al forno: fai bollire in acqua una buccia di limone e poi lascia il recipiente all’interno del forno per qualche ora; l’odore verrà catturato.
  3. Via subito gli avanzi: rimanere un po’ a tavola post cena è molto piacevole. Vero, ma non quando devi vincere la battaglia contro l’odore di pesce. Non perderti in chiacchiere e getta subito tutti gli avanzi nel contenitore dell’umido. Lische, pelle, teste e interiora vanno subito chiuse in un sacchetto ben sigillato e spedito fuori dalla tua cucina. Più aspetti, più l’odore rischierà di diffondersi.
  4. Lava per bene tutte le stoviglie: lava tutte le posate, pentole e piatti utilizzati per preparare il tuo pesce, magari con un detersivo agli agrumi che grassa e deodora. Persino questo fortissimo odoraccio sarà neutralizzato già al primo lavaggio.  
  5. Pulisci l’intera cucina: sembra eccessivo, ma non lo è. Detergi con sgrassatore o bicarbonato e limone le superfici della cucina, come il piano cottura, il forno e la cappa. Durante la cottura il vapore e l’odore si infiltrano ovunque.
  6. Elimina l’odore post cena: fai bollire una pentola d’acqua con buccia di mandarino e chiodi di garofano oppure con qualche rametto di rosmarino. Se il pesce era fritto metti in ebollizione alcune foglie di alloro. Lascia riposare in cucina la bacinella, dirai addio per sempre all’odore persistente di pesce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa e rimedi naturali

  • Eliminare in 6 mosse la puzza di pesce da casa

  • Come lavare i colorati in lavatrice

  • Installare finestre, i materiali e come risparmiare in bolletta

  • Navigare online per cercare casa: i siti da cercare

  • Arredare casa secondo i principi del feng shui

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento