Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

Tutti i benefici di questo sport che migliora la nostra condizione fisica e mentale

Tra tutti gli sport, il nuoto è tra quelli che vantano maggiori effetti benefici, su fisico e mente. È indicato a tutte le fasce d’età, non richiede accessori particolari. Può essere praticato in piscina come pure al mare, da soli o in gruppo, come passatempo oppure come vero e proprio impegno, anche agonistico, come esercizio singolo oppure abbinato ad attività competitive o ludiche.

Tra l’altro, indipendentemente dal piacere soggettivo del contatto con l’acqua e dalle prestazioni che ciascuno potrebbe sognare o cercare di raggiungere, va anche ricordato che questa pratica sportiva, in particolari circostanze, acquista anche il significato di abilità salvavita.

Utilizzando tutti i suoi stili porta la stimolazione del sistema neuro-muscolare e cardio-circolatorio.

Stili fondamentali del nuoto

  • Delfino
  • Dorso
  • Rana
  • Stile libero

E’ senza dubbio una disciplina che oltre a migliorare postura e fisico, migliora anche fiato e resistenza oltre che ridurre la spasticità e aumentare la coordinazione motoria. Tutte le attività svolte in acqua aiutano a migliorare e rinforzare il cuore e i polmoni, e non solo perché nuotando rinforzerà tutto l’apparato muscolare e osseo, creando una postura corretta per il suo futuro. Senza dimenticare che tra i tanti benefici c’è anche la longevità il benessere psicologico e fisico.

Oltre tutto, questo sport è consigliato iniziarlo da piccoli. Infatti, il nuoto è la scelta migliore che un genitore può fare per il proprio figlio, anche perché la piscina è un luogo di divertimento e di socializzazione e nello stesso tempo porta tantissimi vantaggi al bambino.

Un vero allenamento per il cuore

Nuotando si esegue un lavoro muscolare prevalentemente aerobico e questo induce indubbi vantaggi a livello del sistema cardiocircolatorio. Se si nuota con regolarità (per esempio un paio di volte la settimana) anche per poco tempo, il muscolo cardiaco si abitua man mano a consumare, a parità d'intensità d'esercizio, sempre meno ossigeno e a disperdere meno energie.

Se il consumo energetico si abbassa, si abbassa anche la frequenza cardiaca: il cuore si adatta allo sforzo e risulta ben allenato.

Vantaggi a tutto tondo

Ma quelli sul cuore non sono gli unici benefici indotti dalla pratica del nuoto. La tabella illustra altri vantaggi per il corpo e per la mente, più avanti descritti in dettaglio.

Sul fisico:

Il nuoto è un’attività aerobica, utile a chi vuole mantenersi in forma o, in associazione ad altre accortezze comportamentali (alimentazione, stile di vita), per perdere peso: un’ora di nuoto fa bruciare, a seconda dello stile e della rapidità, da 400 a 700 calorie.

Come gran parte degli sport contribuisce a ridurre la pressione arteriosa e a migliorare i livelli di glucosio e di grassi nel sangue, riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari quali infarto e ictus.

Poiché l’acqua oppone una resistenza maggiore rispetto all’aria, il nuoto impone l’utilizzo di tutti i gruppi muscolari, rinforzandone il tono e armonizzandone l’attività.

Grazie al sostegno offerto dall’acqua il nuoto non richiede sforzi bruschi e controproducenti in caso di disturbi articolari, lombalgia, traumi pregressi: per questa ragione un’attività dolce, anche di semplice galleggiamento, può trovare le più ampie indicazioni.

Infine, il nuoto, nell’ambito delle terapie termali, può anche associare benefici per vari distretti corporei, dalla cute all’apparato respiratorio.

Sulla psiche:

L’apprendimento del nuoto aiuta a neutralizzare la paura dell’acqua e a trarne piacere. Genera sensazioni gradevoli che concorrono al benessere e favoriscono il recupero della propria corporeità in rapporto con l’ambiente circostante.

Che venga praticato in piscina o al mare, promuove la socializzazione rendendo piacevole il ritrovo con gli altri e stimolando nuove amicizie.

Infine, se praticato con spirito agonistico, induce a concentrarsi sui propri movimenti e a prendere consapevolezza delle proprie capacità e delle opportunità per migliorarle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento