Trasparenza e siti on line, tutti i Comuni bocciati e promossi

La classifica riguarda i portali istituzionali che, per legge, dovrebbero contenere una serie di informazioni ben specifiche per poter essere appunto considerati “trasparenti”

Trasparenza, la “Bussola della Trasparenza” del ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione boccia diversi Comuni dell'Agrigentino.

La classifica riguarda i siti on line istituzionali, che per legge dovrebbero contenere una serie di informazioni ben specifiche per poter essere appunto considerati “trasparenti”. Nella “lista nera”, con uno 0% di sezioni riscontrate sulle 84 disponibili troviamo Caltabellotta, Menfi, Montallegro, Porto Empedocle e San Biagio Platani. Poco sopra, ad appena una sezione riscontrata e quindi un 1% di trasparenza, il Comune di Agrigento che di recente ha anche rinnovato il proprio sito on line istituzionale, anche se non è stata più ricaricata una porzione significativa del database on line, che quindi oggi non è più accessibile on line per il download.

Sotto quota 50% troviamo poi solo un altro Municipio, che però si trova comunque ad anni luce dal capoluogo, cioè il Comune di Realmonte, che certifica il 44% delle sezioni riscontrate (ovvero 37/84).

Questo l’elenco in ordine di percentuale di “trasparenza”: Sant’Angelo Muxaro, 55% (46/84); Cattolica Eraclea, 67% (56/84); Lucca Sicula, 68% (57/84); Palma di Montechiaro, 69% (58/84); Sambuca di Sicilia e Calamonaci, 70% (59/84); Bivona e Canicattì, 71% (60/84); Cianciana e Santo Stefano Quisquina, 73% (61/84); Ravanusa 74% (62/84); Raffadali, 77% (65/84); Casteltermini e Licata 80% (67/84); Sciacca 81% (68/84); Comitini, (83%- 70/84); Montevago 86% (72/84); Cammarata, 89% (75/84); San Giovanni Gemini, 92% (77/84); Alessandria della Rocca e Grotte, 93% (78/84); Siculiana , 94% (79/84); Ribera e Castrofilippo, 95% (80/84); Aragona, 98% (82/84); Racalmuto, Villafranca Sicula 99% (83/84). Tutti al 100%, con 84 sezioni su 84 individuate

Al 100% risultano Campobello di Licata, Favara, Lampedusa e Linosa (che però è tra i Comuni peggiori ad esempio sulla trasparenza dei tempi di pagamento) e Naro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento