Morto a Roma l'autore Tony Cucchiara, papà di musical di grande successo

Aveva 80 anni, da 15 era autore televisivo della trasmissione "In Famiglia" di Michele Guardì

Tony Cucchiara

Si è spento a Roma all'età di 80 anni il cantautore e attore agrigentino Tony Cucchiara. Era uno dei figli nobili della nostra città.
Emigrato a Milano nel 1960 iniziò a collaborare con Pippo Baudo, anche lui giovane emigrato siciliano, per poi entrare come ospite fisso nel 1961 al programma “Il fico d'India”. E' il teatro, però, ad aprire le porte del successo: a Cucchiara si devono musical come “Pipino il Breve”, “Caino e Abele” e “La Baronessa di Carini”.
Negli ultimi 30 anni Cucchiara ha lavorato molto per approfondire il tema delle tradizioni poetiche e musicali italiane e siciliane. Da 15 anni era uno degli autori della trasmissione “In Famiglia” di Michele Guardì. Numerosi i messaggi di cordoglio già giunti da diversi esponenti della cultura e del teatro agrigentini, da Giovanni Taglialavoro a Francesco Bellomo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

  • Incidente sul lavoro: si ribalta il trattore e muore un 53enne

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento