Settimana per la riduzione dei rifiuti, via ad iniziative a Canicattì e Camastra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Prima giornata di lezioni sulle tematiche ambientali, questa mattina per la  Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2019 che, attraverso azioni di sensibilizzazione sulla corretta riduzione dei rifiuti, coinvolgerà gli studenti delle scuole di Canicattì e Camastra. Questa mattina le prime due iniziative si sono svolte a Camastra all'istituto comprensivo San Giovanni Bosco e un'altra a Canicattì al Liceo classico Ugo Foscolo. Presenti a questa iniziativa, gli assessori comunali Angelo Cuva ed Umberto  Palermo, il dirigente scolastico del Foscolo Rossana Virciglio e l'ingegnere Chiara Gugliotta della Sea. Tra gli interventi quelli di Antonono Lo Brutto,funzionario del dipartimento Acqua e rifiuti, Simona Pecorella, referente territoriale della Comieco per la Sicilia orientale e  Daniele Gucciardo Presidente del circolo Rabat di Legambiente Agrigento.  Domani, giovedì 5 dicembre, è previsto un incontro al circolo didattico Statale Don Bosco, venerdì 6 dicembre, all’Istituto “Ugo Foscolo, sabato 7 dicembre, all’Istituto tecnico Galileo Galilei, lunedì 9 dicembre, all’Istituto Comprensivo Statale “Giovanni Verga e martedì 10 dicembre, all’Istituto Comprensivo Statale “Rapisardi”. I bambini delle elementari vengono così coinvolti e formati attraverso lezioni e giochi sul tema della raccolta differenziata, mentre i più grandi attraverso lezioni frontali di formazione ambientale. E' stato inoltre indetto un concorso tra gli Istituti “TuteliaAmo Canicattì” presentato ieri al Comune di Canicattì alla presenza, fra gli altri, del sindaco Ettore Di Ventura. Ogni classe realizzerà un mini spot di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata. I lavori pervenuti saranno valutati da una giuria composta da rappresentanti dal Comune di Canicattì e la Rti Sea, Iseda ed Ecoin  in base alla rispondenza al tema e alla creatività. Il miglior progetto selezionato dalla giuria, verrà trasmesso e diffuso attraverso i mass-media ed i social-media .  

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento