Attivato un servizio docce, lavanderia e cambio biancheria per i bisognosi

La Caritas di Cammarata e San Giovanni Gemini ha attivato gratuitamente il servizio a favore degli indigenti dei due paesi, nei locali dell’Oratorio don Michele Martorana che si trovano in piazza Alcide De Gasperi

Servizio docce, lavanderia e un cambio biancheria: ad avviarlo, gratuitamente, è la Caritas di Cammarata e San Giovanni Gemini ha attivato gratuitamente a favore degli indigenti dei due paesi, nei locali dell’Oratorio don Michele Martorana che si trovano in piazza Alcide De Gasperi a San Giovanni Gemini. La struttura, in base alle effettive necessità delle persone che versano in condizioni di disagio economico e sociale, viene aperta secondo le modalità di coordinamento da effettuarsi a cura del centro di ascolto Caritas a cui ci si può rivolgere il lunedì dalle 16.30 alle 18 e il mercoledì dalle 9.30 alle 11. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. 

Durante l’anno 2018 i parroci di Cammarata e San Giovanni Gemini e gli animatori Caritas hanno avviato, condiviso e finalizzato il progetto Caritas 8 per 1000  "Esserci per te", cofinanziato in gran parte dalla Caritas Diocesana di Agrigento: grazie a tale progetto sono stati realizzati lavori idraulici e edili con fornitura e posa in opera di materiali che hanno consentito la riattivazione di quattro docce; inoltre il centro di ascolto, il centro alimenti e il centro vestiario della Caritas sono stati potenziati con l’ acquisizione di attrezzature indispensabili per poter meglio operare con più organizzazione, in sicurezza ed efficienza a favore degli assistiti. Il servizio igiene personale vuole essenzialmente garantire la dignità della persona umana e far sì che attraverso alcune dinamiche relazionali ciascuno possa sentirsi pulito, sorridente, non emarginato ma al centro dell’attenzione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Il territorio si spopola, la litigiosità uccide i giovani", don Franco tuona: "Troppe false promesse"

  • Cronaca

    "Garantivano documenti e biglietti da viaggio per gli immigrati", 9 gli indagati: due arresti e due ricercati

  • Mafia

    Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Cronaca

    Il doppio agguato a Palma, dopo 10 mesi indagato libero per lavorare

I più letti della settimana

  • “Compà, hai fumo? Un pezzo quanto costa?”: giovane chiede droga a un carabiniere

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • "Carni e pesce in cattivo stato", sequestrato un quintale di merce: denunciato ristoratore

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento