Dopo tre anni riapre al culto la chiesa di San Francesco d'Assisi

Completati i lavori di recupero che hanno messo in sicurezza la volta, che ora sarà oggetto di interventi di restauro

La chiesa di San Francesco a Naro

Completati i lavori di consolidamento e restauro, venerdì 31 maggio alle ore 19.30, con una solenne celebrazione liturgica, riaprirà al culto la chiesa San Francesco D’Assisi di Naro.

I lavori, che hanno riguardato la volta della struttura, sono stati interamente realizzati con i fondi dell’8xmille alla chiesa cattolica italiana e sono stati eseguito dal progettista Giovanni Picciuca, collaborato da Daniele Bandiera e Giovanni Agrò, ditta esecutrice dei lavori l’impresa "Venezia srl".

I lavori si sono resi necessari perché, nel febbraio 2016, si era verificato il distacco di intonaco di una consistente porzione dell'affresco, collocato sulla volta in prossimità dell'arco trionfale, raffigurante l'Assunzione dell'Immacolata tra santi e puttini festanti di Domenico Provenzani. Il progetto di recupero si completerà con il restauro degli stucchi della volta a cura della Soprintendenza di Agrigento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento