Salva i randagi, la storia di "Ohana" arriva a "Tu si que vales"

Il rifugio è gestito da una donna margheritese, dai giudici della trasmissione la disponibilità ad una raccolta fondi

Un momento della puntata

Spazio in un programma tv nazionale per Chiara Calasanzio, la giovane margheritese che ormai da tempo ha creato a Santa Margherita Belice "Oasi Ohana", una struttura che oggi ospita ben 75 cani randagi.

Opera Snapshot_2019-11-03_145449_www.wittytv.it-2

La donna, al nono mese di gravidanza, è stata ospite ieri sera della trasmissione "Tu si que vales", andata in onda su Canale 5 e ha potuto racontare ai giurati Maria De Filippi, Teo Mammucari, Rudy Zerbi e Gerry Scotti alcune storie connesse ad alcuni dei cani che ospita nella struttura, a partire dal Nessie, la prima trovatella a cui ha prestato assistenza.

Racconti che hanno divertito e commosso il pubblico e gli stessi giurati, tanto da strappare a Mammuccari la promessa di uno spettacolo, da organizzare a Santa Margherita Belice, per raccogliere fondi con lo scopo di aiutare l'oasi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento